WhatsApp

Elenco dei prodotti per la marca Fortis

Nel 1922, Vogt ebbe un fatidico incontro con John Harwood, un orologiaio e inventore britannico.Dopo quattro anni di sviluppo, il leggendario modello Harwood è stato il primo orologio da polso automatico pronto per la produzione in serie. La sua acclamazione alla fiera di Baselworld ha rafforzato la reputazione e la competenza di FORTIS in tutto il mondo. 

Negli anni '30 FORTIS ha messo il suo ruolo pionieristico in una nuova direzione producendo i suoi primi cronografi.

Nel 1943, uno dei primi orologi impermeabili al mondo fu introdotto con FORTISsimo. La competenza di FORTIS in questo campo ha raggiunto il picco nel Manager, che nel 1956 ha vinto il cronometro del Cronometro Ufficiale svizzero di prova COSC per essere stato il primo cronometro di allarme meccanico impermeabile. Fino ad oggi i modelli della collezione Aquatis FORTIS hanno incarnato la perfetta simbiosi tra design e funzionalità pluripremiati.

Gli anni '60 furono un periodo di cambiamento. FORTIS ha lanciato un esperimento rischioso, ma di successo, segnando un bestseller con il primo orologio in plastica svizzero, resistente all'acqua fino a 200 m.

Dopo questo episodio FORTIS ha trovato la strada per tornare alle sue radici, concentrandosi sugli orologi per l'aviazione. Nel 1987, il cronografo Flieger ha stabilito una nuova tendenza utilizzando custodie oversize con un diametro di 40 mm. Questo passo è stato premiato in ritardo nel 2004 vincendo il 1 ° European Aviation Watch Award. 

Ma il design non è niente senza funzionalità. Con i suoi orologi aeronautici altamente funzionali e affidabili, FORTIS ha stabilito due record di altitudine, che lo hanno reso lo strumento di prima scelta per piloti e oltre 60 squadroni di volo in tutto il mondo, tra cui il PC-7 Team® della Swiss Air Force.

Dopo aver superato i test di resistenza a un limite fisico e in uno spazio aperto, l'agenzia spaziale federale russa ROSCOSMOS ha deciso di nominare FORTIS come cronometrista ufficiale per le sue missioni. Dal momento che il loro battesimo orbitale di fuoco a bordo della stazione spaziale MIR nel 1994, gli orologi FORTIS appartengono all'equipaggiamento rigorosamente definito dei cosmonauti. Mettendo in avanti oltre 100.000 orbite terrestri, nessun altro orologio ha trascorso più tempo nello spazio. In onore della pionieristica collaborazione con le autorità spaziali, il loro emblema è inciso sul retro di tutti i modelli della collezione FORTIS Cosmonautis, come il leggendario FORTIS Cosmonauta ufficiale, il primo orologio automatico nello spazio aperto.

del 2012, FORTIS ha presentato Opus Magnum, il Daybreaker. Come il primo e unico cronografo automatico al mondo con allarme e funzioni GMT, il Daybreaker è uno dei più complicati orologi da polso mai costruiti, composto da oltre 500 pezzi micromeccanici.

Menu

Codice QR

Condividi

Impostazioni

Crea un account gratuito per salvare gli oggetti amati.

Registrati

Crea un account gratuito per usare la lista dei desideri

Registrati